Home - Arredo Bagno - Come arredare un bagno - Come arredare la lavanderia funzionale

I consigli di Ideagroup per arredare la lavanderia in modo funzionale

Mobili lavanderia Kandy by Ideagroup

5 idee utili per organizzare la lavanderia

Disporre di un ambiente in casa da adibire a lavanderia è una fortuna: diventa più facile mantenere tutto in ordine ed è possibile arredare il bagno con maggiore libertà, rendendolo più comodo e arioso, proprio perché non occorre prevedere spazi per la lavatrice, la lavasciuga, l’asciugatrice, la sistemazione dei panni sporchi e dei detersivi.

Per ottenere tali vantaggi, però, è necessario allestire la lavanderia domestica nel modo giusto, all’insegna della razionalizzazione e dell’ottimizzazione, naturalmente senza trascurare l’estetica. Bisogna cioè definire un progetto compositivo basato sulle concrete possibilità contenitive dell’ambiente in questione. Di seguito, 5 idee utili:

  • Prendere con attenzione tutte le misure della stanza.
  • Riflettere sulla collocazione degli elettrodomestici, degli arredi e degli accessori.
  • Decidere se sia più opportuno uno sviluppo orizzontale o verticale degli elementi che caratterizzeranno la lavanderia stessa.
  • Accertarsi che ci sia sempre il modo di muoversi e lavorare agevolmente.
  • Scegliere marchi di qualità, che offrano il giusto grado di flessibilità e praticità.

Ideagroup propone per la lavanderia di casa 2 collezioni ad hoc, Kandy e Spazio Time, composte da mobili lavanderia modulari, robusti e accattivanti, ma anche da basi lavabo, vani lavatrice e asciugatrice, armadiature, numerosi accessori. 

Arredo lavanderia Kandy by Ideagroup

Kandy di Ideagroup, ergonomia e personalizzazione

C’è una tendenza che riguarda tutti i settori dell’arredamento: la personalizzazione. Prevale ormai l’esigenza di arredare gli ambienti della casa in modo da soddisfare le esigenze individuali e i propri gusti in fatto di estetica. Non ci si accontenta più di soluzioni “rigide”; l’utente desidera un ruolo di primo piano nella progettualità e la certezza di sfruttare al meglio ogni centimetro disponibile.

Per quanto riguarda la lavanderia, una risposta concreta arriva da Ideagroup con Kandy by Blob, una collezione lanciata nel 2018 e che si contraddistingue per l’elevata scelta di finiture, materiali e moduli attrezzabili. Ogni composizione, quindi, diventa unica. Ma c’è un fil rouge: il perfetto equilibrio fra estetica ed ergonomia.

Le soluzioni che compongono la gamma Kandy si fanno notare per la loro immagine elegante e minimalista, ma diventa subito chiaro anche che offrono la possibilità di lavare, stirare e organizzarsi all’insegna del comfort e dell’efficienza. Ciò vale anche per gli ambienti più piccoli e stretti.

Dai lavatoi alle basi, dai pensili alle mensole, dai portasciugamani ai cassetti e alle colonne, tutto è realizzato con materiali di alta qualità. E moltissimi elementi possono essere arricchiti con gli accessori preferiti dal cliente: per esempio porta scarpe, vani per i detergenti, cesti a ribalta per il bucato.

L’attrezzatura delle colonne è una sorta di foglio bianco da riempire a piacimento, i vani a giorno con la barra appendiabiti possono essere chiusi da una semplice tenda scorrevole e chi lo ritiene opportuno può far installare un’asse da stiro a scomparsa. Questi, lo ripetiamo, sono solo alcuni esempi. Perché la collezione Kandy offre una possibilità compositiva pressoché infinita. Tutto è a portata di mano, posizionato “strategicamente” e al contempo caratterizzato da un essenziale design contemporaneo che seduce chiunque

arredo lavanderia Spazio Time by Ideagroup

Spazio Time: l’arredo lavanderia per spazi ridotti

Se non disponete di grandi metrature ma desiderate organizzare il vostro spazio laundry in modo efficiente ed ergonomico, Ideagroup ha messo a punto per voi il programma Spazio Time. Questa collezione si declina in una serie di soluzioni modulari, quindi adattabili ai più diversi casi specifici: si può scegliere fra quasi 50 finiture, strutture a giorno, basi porta lavabo, colonne attrezzate, elementi su misura.

Come in cucina, gli elettrodomestici possono essere incassati o nascosti da mobili creati proprio con questo scopo; il principio della verticalità esprime tutto il suo potenziale grazie proprio alle colonne (con accessori estraibili oppure progettate per sistemare la lavatrice e l’asciugatrice una sull’altra), agli elementi sospesi, alle armadiature. I pensili chiusi contengono i più svariati oggetti con la massima discrezione e persino il lavatoio può essere a scomparsa.

Il lavabo, infatti, presenta una tavoletta rimovibile da posizionare nell’inclinazione più adatta alle proprie esigenze o bloccare alla base, celandone quindi la sua reale funzione. Si raggiunge così il più elevato livello di ergonomia durante il lavaggio a mano; quando non si lavora, l’elemento in questione diventa invece invisibile.

Ma Spazio Time Ideagroup è tanto altro. La gamma comprende infatti anche assi da stiro che consentono di tenere sempre una postura corretta, stancandosi di meno; cesti portabiancheria e cesti interni estraibili, carrelli con ruote che si spostano in pochi istanti, pensili a specchio (bifacciali o non), vani sottopensili e a parete, colonne ad angolo.

La vostra lavanderia vi sembra talmente piccola da demoralizzarvi? Con Spazio Time Ideagroup scoprirete che invece può diventare un ambiente completo di ogni comfort, nel quale svolgere tutte le attività relative al bucato con serenità e risparmiando tempo e fatica. La lavanderia cambia volto e diventa protagonista assoluta.